Ultimi argomenti
» Prometheus
Mar Set 25, 2012 8:56 pm Da Aliainnero

» john carter
Dom Set 23, 2012 4:40 pm Da kristianopedia

» giuseppe de santis
Lun Set 10, 2012 11:31 am Da Prof Keating

» che cosa è il cinema
Lun Set 10, 2012 11:26 am Da Prof Keating

» Venezia 2012:Pietà
Dom Set 09, 2012 8:31 am Da kristianopedia

» NEOREALISMO
Sab Set 08, 2012 3:40 pm Da kristianopedia

» roberto rossellini
Sab Set 08, 2012 3:17 pm Da kristianopedia

» francesco rosi
Sab Set 08, 2012 3:12 pm Da kristianopedia

» Captain America - Il primo Vendicatore
Lun Set 03, 2012 8:41 am Da kristianopedia

» batman
Dom Ago 26, 2012 2:43 pm Da kristianopedia

» Tony Scott
Gio Ago 23, 2012 5:45 pm Da Aliainnero

» i 10 film più belli del cinema italiano secondo Il Sole-24 Ore
Lun Ago 20, 2012 6:55 pm Da Prof Keating

Alien³

Dom Lug 01, 2012 12:19 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Alien³
Paese: USA
Anno: 1992
Durata: 114 min, 145 min …

Commenti: 1

ritorno al futuro

Gio Giu 28, 2012 3:01 pm Da kristianopedia

Titolo originale Back to the Future
Lingua originale inglese
Paese Stati …

Commenti: 1

Hanna

Mer Mag 09, 2012 5:15 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Hanna
Lingua originale: inglese
Paese: USA, UK, Germania


Commenti: 0

Aliens - Scontro finale

Ven Mag 04, 2012 4:29 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Aliens
Paese: USA
Anno: 1986
Durata: 137 min. - 154 min. …

Commenti: 2

Grazie, signora Thatcher

Ven Ago 26, 2011 9:08 am Da kristianopedia

Titolo originale Brassed Off
Paese Regno Unito
Anno 1996
Durata 105 min


Commenti: 1

Sondaggio

il miglior cinema

 
 
 
 
 
 

Guarda i risultati


Jack Nicholson

Andare in basso

Jack Nicholson

Messaggio  Prof Keating il Dom Gen 01, 2012 7:14 pm

Jack Nicholson, nome d'arte di John Joseph Nicholson (New York, 22 aprile 1937), è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.
Considerato tra i migliori attori del Novecento, ha segnato la storia del cinema con interpretazioni di alto livello, grazie alle quali ha ottenuto una notevolmente ampia serie di riconoscimenti. È, difatti, l'attore che ha ottenuto il maggior numero di nomination al Premio Oscar (otto come migliore attore protagonista e quattro come non protagonista), vincendone tre: due volte come miglior attore protagonista (per Qualcuno volò sul nido del cuculo nel 1976 e per Qualcosa è cambiato nel 1998); una volta come miglior attore non protagonista (nel 1984, per Voglia di tenerezza).
Nicholson è solito interpretare ruoli inusuali: spesso, infatti, è comparso nei panni di personaggi ribelli (Easy Rider, Qualcuno volò sul nido del cuculo), con un carattere difficile (Qualcosa è cambiato, Non è mai troppo tardi), se non, talvolta, fortemente disturbati (Shining, Batman).


Filmografia
Oltre ad essere un attore, Nicholson ha anche diretto se stesso nei film Yellow 33 (1971), Verso il sud (1978) e Il grande inganno (1990), sequel di Chinatown.
Attore
• The Cry Baby Killer, regia di Jus Addiss (1958)
• Too Soon to Love, regia di Richard Rush (1960)
• La piccola bottega degli orrori conosciuto anche come Il piccolo negozio degli orrori (The Little Shop of Horrors), regia di Roger Corman (1960)
• Vivi con rabbia (Studs Lonigan), regia di Irving Lerner (1960)
• The Wild Ride, regia di Harvey Berman (1960)
• The Broken Land, regia di John A. Bushelman (1962)
• I maghi del terrore (The Raven), regia di Roger Corman (1963)
• La vergine di cera (The Terror), regia di Roger Corman, Francis Ford Coppola, Monte Hellman, Jack Hill e Jack Nicholson (gli ultimi quattro non accreditati nei titoli) (1963)
• Una nave tutta matta (Ensign Pulver), regia di Joshua Logan (1964)
• Flight to Fury, regia di Monte Hellman (1964)
• Back Door to Hell, regia di Monte Hellman (1964)
• Le colline blu (Ride in the Whirlwind), regia di Monte Hellman (1965)
• Il massacro del giorno di San Valentino (The St. Valentine's Day Massacre), non accreditato nei titoli, regia di Roger Corman (1967)
• Angeli dell'inferno sulle ruote (Hells Angels on Wheels), regia di Richard Rush (1967)
• La sparatoria (The Shooting), regia di Monte Hellman (1967)
• Psych Out - Il velo sul ventre (Psych-Out), regia di Richard Rush (1968)
• Sogni perduti (Head), non accreditato nei titoli, regia di Bob Rafelson (1968)
• Easy Rider, regia di Dennis Hopper (1969)
• The rebel rousers, regia di Martin B. Cohen (1970)
• L'amica delle cinque e mezza (On a Clear Day You Can See Forever), regia di Vincente Minnelli (1970)
• Cinque pezzi facili (Five Easy Pieces), regia di Bob Rafelson (1970)
• Conoscenza carnale (Carnal Knowledge), regia di Mike Nichols (1971)
• Un posto tranquillo (A Safe Place), regia di Henry Jaglom (1971)
• Il re dei giardini di Marvin (The King of Marvin Gardens), regia di Bob Rafelson (1972)
• L'ultima corvè (The Last Detail), regia di Hal Ashby (1973)
• Chinatown (Chinatown), regia di Roman Polanski (1974)
• Professione: reporter, regia di Michelangelo Antonioni (1975)
• Tommy (Tommy), regia di Ken Russell (1975)
• Due uomini e una dote (The Fortune), regia di Mike Nichols (1975)
• Qualcuno volò sul nido del cuculo (One Flew Over the Cuckoo's Nest), regia di Miloš Forman (1975)
• Missouri (The Missouri Breaks), regia di Arthur Penn (1976)
• Gli ultimi fuochi (The Last Tycoon), regia di Elia Kazan (1976)
• Verso il sud (Goin' South), regia di Jack Nicholson (1978)
• Shining (The Shining), regia di Stanley Kubrick (1980)
• Il postino suona sempre due volte (The Postman Always Rings Twice), regia di Bob Rafelson (1981)
• Reds (Reds), regia di Warren Beatty (1981)
• Ragtime (Ragtime), regia di Miloš Forman (1981) - Cameo, non accreditato nei titoli
• Notre Dame de la Croisette (1981)
• Frontiera (The Border), regia di Tony Richardson (1982)
• Voglia di tenerezza (Terms of Endearment), regia di James L. Brooks (1983)
• L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor), regia di John Huston (1985)
• Heartburn - Affari di cuore (Heartburn), regia di Mike Nichols (1986)
• Elephant's Child, Voce del narratore, regia di Mark Sottnick (1986)
• Le streghe di Eastwick (The Witches of Eastwick), regia di George Miller (1987)
• Dentro la notizia (Broadcast News), regia di James L. Brooks (1987)
• Ironweed (Ironweed), regia di Hector Babenco (1987)
• Batman (Batman), regia di Tim Burton (1989)
• Il grande inganno (The Two Jakes), regia di Jack Nicholson (1990)
• La gatta e la volpe (Man Trouble), regia di Bob Rafelson (1992)
• Codice d'onore (A Few Good Men), regia di Rob Reiner (1992)
• Hoffa: santo o mafioso? (Hoffa), regia di Danny DeVito (1992)
• Wolf - La belva è fuori (Wolf), regia di Mike Nichols (1994)
• Tre giorni per la verità (The Crossing Guard), regia di Sean Penn (1995)
• Blood & Wine (Blood and Wine), regia di Bob Rafelson (1996)
• Conflitti del cuore (The Evening Star), regia di Robert Harling (1996)
• Mars Attacks! (Mars Attacks!), regia di Tim Burton (1996)
• Qualcosa è cambiato (As Good as It Gets), regia di James L. Brooks (1997)
• La promessa (The Pledge), regia di Sean Penn (2001)
• A proposito di Schmidt (About Schmidt), regia di Alexander Payne (2002)
• Terapia d'urto (Anger Management), regia di Peter Segal (2003)
• Tutto può succedere (Something's Gotta Give), regia di Nancy Meyers (2003)
• The Departed - Il bene e il male (The Departed), regia di Martin Scorsese (2006)
• Non è mai troppo tardi (The Bucket List), regia di Rob Reiner (2007)
• Come lo sai (How do you know), regia di James L. Brooks (2010)
Sceneggiatore
• Thunder Island, regia di Jack Leewood (1963)
• Flight to Fury, regia di Monte Hellman (1964)
• Le colline blu (Ride in the Whirlwind), regia di Monte Hellman (1965)
• Il serpente di fuoco (The Trip), regia di Roger Corman (1967)
• Sogni perduti (Head), regia di Bob Rafelson (1968)
• Yellow 33 (Drive, He Said), regia di Jack Nicholson (1971)
Regista
• La vergine di cera (The Terror), regia di Roger Corman, Francis Ford Coppola, Monte Hellman, Jack Hill e Jack Nicholson (gli ultimi quattro non accreditati nei titoli) (1963)
• Yellow 33 (Drive, He Said) (1971)
• Verso il sud (Goin' South) (1978)
• Il grande inganno (The Two Jakes) (1990)
Produttore
• Le colline blu (Ride in the Whirlwind), regia di Monte Hellman (1965)
• La sparatoria (The Shooting), regia di Monte Hellman (1967)
• Sogni perduti (Head), regia di Bob Rafelson (1968)
• Yellow 33 (Drive, He Said), regia di Jack Nicholson (1971)
• Il grande inganno (The Two Jakes), non accreditato come produttore, regia di Jack Nicholson (1990)
Riconoscimenti
Jack Nicholson è uno degli attori maggiormente premiati nella storia del cinema.
Premio Oscar
• 1970 - Nomination miglior Attore non protagonista per Easy Rider
• 1971 - Nomination miglior Attore protagonista per Cinque pezzi facili
• 1974 - Nomination miglior Attore protagonista per L'ultima corvè
• 1975 - Nomination miglior Attore protagonista per Chinatown
• 1976 - Miglior Attore protagonista per Qualcuno volò sul nido del cuculo
• 1982 - Nomination miglior Attore non protagonista per Reds
• 1984 - Miglior Attore non protagonista per Voglia di tenerezza
• 1986 - Nomination miglior Attore protagonista per L'onore dei Prizzi
• 1988 - Nomination miglior Attore per Ironweed
• 1993 - Nomination miglior Attore non protagonista per Codice d'onore
• 1998 - Miglior Attore protagonista per Qualcosa è cambiato
• 2003 - Nomination miglior Attore protagonista per A proposito di Schmidt
Premio Bafta
Nominato 7 volte dal British Academy of Film and Television Arts, ha ottenuto tre riconoscimenti:
• 1975 - BAFTA al miglior attore protagonista per Chinatown e L'ultima corvè
• 1977 - BAFTA al miglior attore protagonista per Qualcuno volò sul nido del cuculo
• 1983 - BAFTA al miglior attore non protagonista per Reds
Festival di Cannes
Nominato due volte ottiene il riconoscimento nel 1974 quale miglior attore per L'ultima corvè
David di Donatello
• 1975 - David di Donatello quale miglior attore straniero per Qualcuno volò sul nido del cuculo
Golden Globe
• 1970 - Nomination miglior attore non protagonista per Easy Rider
• 1971 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Cinque pezzi facili
• 1972 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Conoscenza carnale
• 1974 - Nomination miglior attore in un film drammatico per L'ultima corvè
• 1975 - Miglior attore in un film drammatico per Chinatown
• 1976 - Miglior attore in un film drammatico per Qualcuno volò sul nido del cuculo
• 1982 - Nomination miglior attore non protagonista per Reds
• 1984 - Miglior attore non protagonista per Voglia di tenerezza
• 1986 - Miglior attore in un film commedia o musicale per L'onore dei Prizzi
• 1988 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Ironweed
• 1990 - Nomination miglior attore in un film commedia o musicale per Batman
• 1993 - Nomination miglior attore non protagonista per Codice d'onore
• 1993 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Hoffa: santo o mafioso?
• 1998 - Miglior attore in un film commedia o musicale per Qualcosa è cambiato
• 1999 - Golden Globe alla carriera, premio Cecil B. DeMille
• 2003 - Miglior attore in un film drammatico per A proposito di Schmidt
• 2004 - Nomination miglior attore in un film commedia o musicale per Tutto può succedere
• 2007 - Nomination miglior attore non protagonista per The Departed - Il bene e il male

Fonte : wikipedia

°°°°

Uno dei più grandi attori del cinema di tutti i tempi , secondo Wikipedia. Giudizio che mi sento senz’altro di condividere.
avatar
Prof Keating
cinefilo scelto
cinefilo scelto

Messaggi : 133
Punti : 468
Data d'iscrizione : 09.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Jack Nicholson

Messaggio  kristianopedia il Lun Gen 02, 2012 3:31 pm

un grandissimo attore che mi fà venire in mente una cosa che lessi tempo fa in un sito:..."non lo si può classificare in una categoria specifica: ci sono gli attori, ci sono le stars e poi c'è Jack Nicholson...".
avatar
kristianopedia
Admin
Admin

Messaggi : 490
Punti : 1463
Data d'iscrizione : 28.05.11

Visualizza il profilo http://kristianopedia.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum