Ultimi argomenti
» Prometheus
Mar Set 25, 2012 8:56 pm Da Aliainnero

» john carter
Dom Set 23, 2012 4:40 pm Da kristianopedia

» giuseppe de santis
Lun Set 10, 2012 11:31 am Da Prof Keating

» che cosa è il cinema
Lun Set 10, 2012 11:26 am Da Prof Keating

» Venezia 2012:Pietà
Dom Set 09, 2012 8:31 am Da kristianopedia

» NEOREALISMO
Sab Set 08, 2012 3:40 pm Da kristianopedia

» roberto rossellini
Sab Set 08, 2012 3:17 pm Da kristianopedia

» francesco rosi
Sab Set 08, 2012 3:12 pm Da kristianopedia

» Captain America - Il primo Vendicatore
Lun Set 03, 2012 8:41 am Da kristianopedia

» batman
Dom Ago 26, 2012 2:43 pm Da kristianopedia

» Tony Scott
Gio Ago 23, 2012 5:45 pm Da Aliainnero

» i 10 film più belli del cinema italiano secondo Il Sole-24 Ore
Lun Ago 20, 2012 6:55 pm Da Prof Keating

Alien³

Dom Lug 01, 2012 12:19 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Alien³
Paese: USA
Anno: 1992
Durata: 114 min, 145 min …

Commenti: 1

ritorno al futuro

Gio Giu 28, 2012 3:01 pm Da kristianopedia

Titolo originale Back to the Future
Lingua originale inglese
Paese Stati …

Commenti: 1

Hanna

Mer Mag 09, 2012 5:15 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Hanna
Lingua originale: inglese
Paese: USA, UK, Germania


Commenti: 0

Aliens - Scontro finale

Ven Mag 04, 2012 4:29 pm Da Aliainnero

Titolo originale: Aliens
Paese: USA
Anno: 1986
Durata: 137 min. - 154 min. …

Commenti: 2

Grazie, signora Thatcher

Ven Ago 26, 2011 9:08 am Da kristianopedia

Titolo originale Brassed Off
Paese Regno Unito
Anno 1996
Durata 105 min


Commenti: 1

Sondaggio

il miglior cinema

 
 
 
 
 
 

Guarda i risultati


eXistenZ

Andare in basso

eXistenZ

Messaggio  Aliainnero il Dom Nov 20, 2011 10:21 am

Titolo originale: eXistenZ
Paese: Canada, Regno Unito
Anno: 1999
Durata: 97 min
Genere: fantascienza
Regia: David Cronenberg
Soggetto: David Cronenberg
Sceneggiatura: David Cronenberg
Fotografia: Peter Suschitzky
Montaggio: Ronald Sanders
Effetti speciali: Jim Isaac
Musiche: Howard Shore
Scenografia: Carol Spier
Interpreti: Jennifer Jason Leigh, Jude Law, Ian Holm, Willem Dafoe, Don McKellar, Callum Keith Rennie

Il regista David Cronenberg, in un'intervista, ha dichiarato che l'idea che sta alla base del soggetto di questo film è nata in concomitanza a un'altra intervista da lui stesso fatta per una rivista canadese allo scrittore Salman Rushdie che nel 1988 aveva scritto "I versi satanici" (The Satanic Verses), un'allegoria fantastica sulla figura di Maometto, poi ritenuta blasfema dagli islamici. Infatti la pubblicazione del libro provocò nel febbraio 1989 una fatwa di Khomeini decretando la sua condanna a morte per bestemmia, fino a mettere una taglia sulla sua testa e costringendo l'autore a rifugiarsi nel Regno Unito. L'idea che un creatore possa essere perseguitato da fanatici a causa della sua creatura che lui ritiene "innocente", ci porta a "eXistenZ". Una game designer perseguitata da fanatici realisti che accusano lei e il suo gioco di contaminare troppo la realtà. Allegra Geller ha inventato un nuovo modo di giocare che non è più solo virtuale, ma anche fisico, in quanto ci si connette al gioco tramite un pod "vivo", una vera propria creatura con cui relazionarsi, collegato al sistema nervoso umano attraverso una bioporta innestata nella colonna vertebrale. In questo modo il desiderio di ogni giocatore di videogames di far parte del gioco diventa realtà e la fantasia si materializza fino al punto di non riuscire più a distinguere tra gioco e realtà. Ci sono tutti i temi cronenberghiani che ritornano.
La sessualità e la carne: il gioco scatena la passione nei due protagonisti, la bioporta è un orifizio che viene penetrato e nel toccarla si prova piacere, lo stesso pod fatto di carne di animali mutanti ha l'aspetto di una mammella o addirittura di un vero e proprio feto esterno con tanto di cordone ombelicale. La carne e la tecnologia: argomento cyberpunk della trasmutazione del corpo come già aveva trattato in "Videodrome" dove al posto dei videogiochi c'era la televisione. Rapporto tra creatore e creatura, vecchio argomento che nasce dal bellissimo libro di Mary Shelley "Frankenstein ovvero il moderno Prometeo" già trattato ne "Il pasto nudo", tratto dal libro di William Burroughs, dove uno scrittore parla addirittura col mezzo stesso della propria creazione, la macchina da scrivere, trasfigurata in un enorme scarafaggio.
La filosofia del film è che "bisogna giocare nel gioco per capire perché si sta giocando", un po' come bisogna vivere la vita per capirne il significato.
Bravi tutti gli attori, specialmente i due protagonisti Jennifer Jason Leigh (attrice molto brava ed eclettica che non ha avuto il giusto riconoscimento negli anni da parte del pubblico) e Jude Law (che non è solo un bel faccino).


_________________
parola d'ordine: destrutturazione What a Face
Fra l'idea e la realtà, fra il gesto e l'atto, cade l'ombra. (T.S.Eliot)
avatar
Aliainnero
moderatore globale
moderatore globale

Messaggi : 291
Punti : 940
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 55
Località : Imola

Visualizza il profilo dell'utente http://mynona.iobloggo.com

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum